Extravergine, con la melatonina si riposa meglio


L’extravergine contiene la melatonina, regolatore del ciclo sonno-veglia, in quantità superiori ad altri oli. In certi casi anche il doppio. Lo afferma una ricercatrice spagnola, attribuendo così un valore aggiunto alla dieta mediterranea. Le proprietà salutistiche dell’olio extravergine di oliva sono chiaramente riconosciute dal mondo scientifico. Uno dei primi studi che ha richiamato l’attenzione su questo prezioso alimento è stato condotto negli anni ‘60 da Ancel Keys che ha focalizzato l’attenzione sulla dieta mediterranea dimostrando che le popolazioni italiane e greche avevano un tasso di longevità più alto e una ridotta incidenza di malattie cancerogene e cardiovascolari rispetto ad altre popolazioni. Le conclusioni complessive dei diversi studi relativi alla dieta mediterranea hanno confermato che l’adozione di questo regime alimentare riduce il rischio di soffrire di alcune patologie come malattie cardiovascolari e cerebrovascolari, diabete mellito, sindrome metaboliche, alcune forme tumorali, e malattie neurodegenerative. In tutti questi lavori di ricerca si è sempre fatto riferimento all’olio extravergine di oliva come sostanza grassa della dieta mediterranea. Da qui, la grande quantità di studi e ricerche scientifiche che avevano l’obiettivo di analizzare la composizione dell’olio extravergine di oliva hanno messo in mostra la presenza di numerosi componenti bioattivi. Un interessante articolo pubblicato da Cristina De la Puerta dell’Università di Siviglia ha messo in luce la presenza di melatonina nell’extravergine in quantità più elevata rispetto ad altri oli. Come noto, la melatonina è una molecola prodotta nell’organismo umano dalla ghiandola pineale (o epifisi) che si trova alla base del cervello. La melatonina ha azione sull’ipotalamo ed ha, tra le altre, la funzione di regolare il ciclo sonno-veglia. La quantità di melatonina rilasciata durante la notte varia da individuo ad individuo ed è legata anche all’età. I ricercatori hanno evidenziato inoltre che tale molecola è anche un antiossidante ed un immunoregolatore. [#news Olivo e Olio, 2015]

 

« Torna alle news

Highlights


  • Il Panel Test

  • Compriamo con il passaparola

  • Extravergine, con la melatonina si riposa meglio
  •  

    References

    Vai alla pagina »

     

    Proprietà

    Ogni anno, per tutto il mese di ottobre, raccolta ed estrazione si alternano quotidianamente, determinando un eccellente olio extravergine di prima spremitura con basso tenore di acidità, un ottimo livello di perossidi e un’elevata concentrazione di polifenoli, preziosissimi elementi per la salute della nostra pelle, del cuore e dell’organismo in genere.

    Scopri di più »

     

    Chi siamo

    Oltre mille piante di ulivo spalmate lungo i pendii delle dolci colline marchigiane a pochi km da Ascoli Piceno e il lungo mare di San Benedetto del Tronto. Siamo a 400 Metri sul livello del mare, in un punto in cui l’aria calda e salmastra estiva dell’Adriatico incontra quella fredda dei Monti Sibillini.

     

Back To Top